lunedì 7 luglio 2014

Cosa Facciamo


Le Rose Di Gerico è un'associazione di sole donne che intende rivolgere attenzione all'individuo e al suo benessere interiore;

Noi pensiamo che grande responsabilità per le moderne nevrosi e problematiche sia da imputarsi ai condizionamenti sociali che vogliono ogni persona conformata a dei modelli prestabiliti, quindi rivolgiamo uno sguardo critico alla odierna concezione consumista della vita in quanto essa tende a privare ciascuno della sua individualità e originalità. 




Con le nostre attività cercheremo di rieducare la persona alla soddisfazione dei suoi reali bisogni, che sono la condivisione del tempo, la valorizzazione delle personali abilità, l'interazione delle diversità, e cercheremo di ricondurne la mentalità ad uno stile di vita più sobrio e ad un comportamento attivo e responsabile in cui essa torna alla sua naturale funzione di ideatrice e artefice di ciò che utilizza e di ciò che la circonda.


Ciò sarà possibile aiutando il soggetto ad acquisire competenze artigianali e a scambiare poi le reciproche abilità, per far sì che inizi a valutare positivamente il proprio 'saper fare', quindi avviando dei corsi di AUTO PRODUZIONE




L'auto produzione inoltre induce l'individuo a valorizzare i concetti di unicità,utilità,creatività e anche educa all'importanza del riciclo e aumenta il valore attribuito all'oggetto prodotto;

Di conseguenza diminuisce la tendenza al consumo 'usa e getta' così dannoso per l'ambiente a causa dello sfruttamento delle sue risorse e in conseguenza dell'inquinamento che ne deriva. 





Altro argomento al quale si impone quindi la nostra attenzione è la qualità dell'esistenza umana in rapporto all'habitat le cui trasformazioni dovute a questo sfruttamento eccessivo incidono notevolmente sulla nostra vita, nonché sulla biodiversità e sulla possibilità dell'ambiente stesso di auto-rigenerarsi. Nelle nostre città siamo spesso privati della semplice interazione con il verde. Ma il contatto con la natura è invece vera scuola del senso della vita e bisognerebbe sempre avere la possibilità di fruirne, la consapevolezza di farne parte e di esserne responsabili in quanto da essa traiamo cibo, ossigeno, materie prime, origine!




Il semplice assistere alla logica dei processi naturali ci aiuta a recuperare il concetto di lentezza, ricchezza di varietà, di riciclo assoluto, perché in natura nulla si butta ma tutto viene continuamente reinventato e trae nuova vita.

L'utilizzo del verde come vero e proprio mezzo di cura prende il nome di ECO TERAPIA.
E' ampiamente dimostrato che immergersi nella flora riduce lo stress e stimola nel nostro cervello la produzione di endorfine,



così come anche apporta gli stessi benefici a a livello psicofisico il contatto con la fauna, in particolare gli animali da affezione, per cui nel nostro programma intendiamo inserire anche progetti di

PET TERAPY.





L'animale, anche se domestico, funge da naturale tramite con la parte più vera e profonda di noi stessi, che tendiamo a dimenticare sempre più a causa della continua induzione a falsi bisogni e false soluzioni di cui oggi siamo inconsapevolmente schiavi. In essi invece non trovano posto questi meccanismi psicologici, ne' alcun tipo di negazione del pensiero. Gli animali sono invece immediati nelle reazioni, lineari nei pensieri, genuini nell'affettività e comunicano con noi tramite un linguaggio corporeo fatto da stimolazione dei sensi ed empatia ormonale; 

Quindi ci donano: gioia, buonumore, serenità e stimolano nei bambini la capacità di socializzare e li aiutano ad apprendere il concetto di responsabilità; Se tenuti in casa riscaldano il clima familiare inducendo così a passarvi più tempo.





Le Rose di Gerico si propone dunque di aiutare le persone a riscoprire le proprie identità e potenzialità attraverso dei percorsi di RINASCITA INTERIORE (da cui il nome, che è quello di un arbusto del deserto apparentemente secco che alle prime gocce di pioggia torna rigoglioso) con particolare riferimento ai bambini, ai disabili, agli anziani, ai disoccupati, alle donne sole e in generale a chiunque riscontri difficoltà nel trovare una propria dimensione.

I mezzi utilizzati, saranno quindi:

AUTO PRODUZIONE con progetti rivolti alle scuole, progetti in interazione con altre associazioni di volontariato o con strutture pubbliche, con corsi in sede di recupero e riciclo artistico nonché vendita di tali oggetti per finalità di autofinanziamento;

main image

ECO TERAPIA con progetti di coltivazione di orti urbani, organizzazione di visite guidate, manutenzione del verde, adozione di sentieri, piantumazione di alberi, corsi di cucina BIO.



PET TERAPY attuata soprattutto tramite salvataggio e cura di animali abbandonati, convenzioni con veterinari e raccolte fondi a seconda delle emergenze, con successiva organizzazione di adozioni e affidi temporanei.

Queste attività saranno coordinate e seguite dalla nostra psicologa, e convogliate in un programma di terapia di gruppo e/o individuale


1 commento:

  1. Fantastica iniziativa....forza ragazze!


    Anna

    RispondiElimina